venerdì 13 gennaio 2012

avocado per disperazione

Non so se capita anche a voi, ma d’inverno sto male senza “giardinare”. Mi manca come se fosse ossigeno quell’ora da dedicare ad osservare cosa succede in giardino, la mattina o la sera al rientro dal lavoro. È una pratica quotidiana così radicata che mi porta ad inventare occasioni di coltivazione in casa, anche quelle più inutili e strampalate.

frutto e seme di avocado

Le feste lasciano dietro di sé avanzi ed inusuali presenze come, per esempio, i noccioli dell’avocado. Semi giganteschi che non riesco proprio a buttare, neanche tra i rifiuti organici. E così ogni anno mi ritrovo a farli germinare, come se fosse l’unica cosa da fare se possiedi un minimo senso di rispetto per la vita. È facilissimo, anche se per vedere la prima radichetta ci vogliono quasi un paio di mesi. Una volta ripulito il seme dalla polpa, lo infilzo con quattro stecchini sulla linea della massima circonferenza e li appoggio sui bordi di un bicchiere. In questo modo solo la parte inferiore del seme resta a contatto con l’acqua. Una goccia di fertilizzante per piante verdi aiuta il seme ad emettere il germoglio un paio di settimane dopo la comparsa della radice. Quando si sono formate le prime due foglie è tempo di trasferire la piantina in un vaso con del buon terriccio. Di solito, a quello stadio, è arrivata la primavera che mi riapre le porte del giardino ed allora regalo il vasetto ad un qualche amico o amica che non ha mai visto prima una piantina di avocado e colgo un sorriso di meraviglia che vale la pazienza di tenere questo strano bicchiere in giro per la cucina durante l’inverno.

3 commenti:

  1. Ahahahahah! :D
    Non siamo normali no no no!
    Anch'io ci provo sempre, ma poi non mi riesce mai....
    Buon giardinaggio cara! ^^

    RispondiElimina
  2. ...e quest'anno mi sono proibita il trapianto del ciuffo dell'ananas! Hai ragione Tiz, non siamo normali ;)

    RispondiElimina
  3. I've tried the avocado thing, but it seems to rot before it sprouts so I give up. Winter can be long, even more so here on the shore of Lake Michigan in Wisconsin that it is for you. To keep me going in the Winter I bring in some of my succulents, and rosemary, and banana etc. They never look as good as in the Summer when outdoors, but it helps me make it through the cold days until May. Jack

    RispondiElimina

***************************************************** ********************************************************